Come e dove trovare il co-founder giusto per la tua startup

Trovare un co-founder

Da soli si va più veloci ma in compagnia si va più lontano, ecco perché dovresti trovare un co-founder per la tua startup.

Se però non sai come e dove trovarlo sei capitato nel posto giusto.

In questo articolo vogliamo darti gli strumenti e i consigli per farlo nel modo giustoIniziamo subito.

 

Quanto è importante avere un co-founder per la tua startup?

Partiamo innanzitutto da un aspetto che non dovresti mai sottovalutare: l’importanza di questa scelta.

Scegliere un co-founder (o addirittura decidere se cercarlo) è una sfida importante, come d’altronde lo è aprire una startup.

Spesso da soli non bastiamo e avere una seconda spalla su cui poggiarsi in qualsiasi momento di difficoltà è di grandissimo aiuto.

Non è infatti un segreto che quasi il 40% delle startup hanno due fondatori e il 19% ne hanno addirittura 3.

Allo stesso tempo bisogna fare particolare attenzione perché un co-founder potrebbe al contrario generare situazioni spiacevoli.

Da startupper dovrai prendere molte decisioni e questa è solo la prima di una lunga serie.

Una volta presa, non ti resta che trovare il co-founder giusto per la tua startup e per te.

Ora vediamo come.

 

Come trovare il co-founder/socio per la startup?

Trovare co-founder

Potremmo, per semplicità, suddividere il processo di ricerca di un co-founder nelle seguenti fasi:

  1. Scrivi una descrizione di ciò che cerchi in un co-founder;
  2. Cerca le persone che rientrano in tale descrizione;
  3. Prenditi tutto il tempo necessario per conoscervi;
  4. Definisci ruoli e aspettative;
  5. Sottoscrivi un patto parasociale.

Approfondiamo ora ciascun passo.

 

Scrivi una descrizione di ciò che cerchi in un co-founder

Non tutte le startup hanno bisogno delle stesse persone e non tutti gli startupper sono uguali.

Di cosa hai bisogno tu esattamente? Di cosa ha bisogno la tua startup?

Parti da ciò che manca a te come persona, sia in termini di competenze che di esperienza.

Passa poi dalla tua startup e da ciò che ti aspetti diventi nei prossimi anni.

Fai quindi una lista delle caratteristiche tecniche e comportamentali che il tuo o la tua co-founder dovrebbe possedere.

Solo a quel punto passa al contatto.

 

Cerca le persone che rientrano in tale descrizione

Ora cercare le persone giuste sarà molto più semplice.

Dove farlo te lo spieghiamo appena più sotto ma è chiaro che grazie al passaggio precedente potrai andare molto più diretto ed escludere a priori tantissime persone.

L’importante sarà cercare e individuare quelle persone allineate ai tuoi valori e che posseggono tutte le competenze che al contrario a te mancano.

 

Prenditi tutto il tempo necessario per conoscervi

Lo abbiamo già detto più volte, trovare il giusto co-founder non è semplice e questo passaggio è fondamentale per semplificare la ricerca.

Molto semplicemente, prima di stipulare qualsiasi contratto o farvi qualsiasi promessa, conoscetevi e prendetevi tutto il tempo necessario per farlo.

Una conversazione potrebbe non essere sufficiente per comprendere al meglio le sue abilità e le sue caratteristiche.

Piuttosto potrebbe tornarti utile avere sottomano una checklist di domande da porre al tuo wanna-be co-founder.

Noi ti consigliamo quelle individuate da First Round Review: sono in Inglese e sono 50 ma indagano tutto quello che dovresti sapere.

 

Definisci ruoli e aspettative

Trovato il co-founder giusto (o la co-founder giusta), bisogna definire ruoli e aspettative reciproche.

In soldoni:

Ciò sarà utile per evitare di farsi brutte aspettative e ritrovarsi successivamente a litigare.

Fatto anche questo non vi rimane che l’ultimo step.

 

Sottoscrivi un patto parasociale

Nonostante si speri che vada sempre tutto per il meglio è preferibile essere pronti ad ogni evenienza.

Un co-founder è a tutti gli effettivo un socio della startup e dal punto di vista legale è consigliabile stipulare un patto parasociale tra le due (o più) parti.

Si tratta di accordi tra soggetti appartenenti ad una stessa società al fine di allearsi e di regolare l’agire comune all’interno della società, anche di fronte a difficoltà.

Benissimo.

Ora che sai come trovare un co-founder non ti resta che scoprire dove farlo.

 

Dove trovare il giusto co-founder?

Trovare co-founder

Ci sono diversi luoghi o spazi dove effettivamente cercare e trovare un co-founder:

  • il network e le conoscenze;
  • le community per startupper e innovatori;
  • le piattaforme online;
  • gli eventi dedicati;
  • le università o i centri di formazione;
  • i programmi di incubazione;
  • i social network.

Anche qui cerchiamo di approfondire meglio.

 

Network e conoscenze

Usare il tuo network di conoscenze è la prima cosa che devi fare per cercare il tuo o i tuoi soci.

Assicurati di chiedere a chiunque tu conosca o con il quale hai lavorato in passato e chiedigli anche se conoscono qualcuno che potrebbe essere interessato.

 

Community per startupper e innovatori

Ci sono poi le community di startup online, ovvero degli spazi dedicati ad ampliare il proprio network e quindi particolarmente adatti a trovare un cofounder.

Nella nostra community Innoplace, per esempio, abbiamo numerosi casi in cui un membro ha trovato il proprio socio per la sua startup.

 

Piattaforme online

Ci sono varie piattaforme per trovare soci online, purtroppo spesso solo in inglese.

Tra le principali menzioniamo Founders Nation, Founder Dating, Founder2be, specifiche sulla ricerca di soci, mentre ci sono altre piattaforme più generaliste come F6s in cui una delle funzionalità è la ricerca di soci e di collaboratori.

 

Eventi dedicati

Un altro luogo in cui puoi conoscere potenziali co-founder per la tua startup sono gli eventi tematici.

Partecipando ad uno di questi avrai banalmente la possibilità di presentare la tua idea o la tua startup a chiunque tu voglia.

Alcuni degli eventi che ci teniamo a menzionare sono gli Startup Weekend o i Lean Startup Machine, in cui la ricerca dei soci è parte integrante dell’esperienza.

Oppure gli Hackathon, particolarmente adatti per trovare nuove persone e provare subito a collaborare con loro.

 

Università e centri di formazione

Le università, come in realtà anche altri centri di formazione comparabili, sono ottimi luoghi in cui poter facilmente trovare un co-founder.

Banalmente perché all’interno di questi ti sarà più facile trovare persone che devono ancora buttarsi nel mondo del lavoro e hanno meno paura e più voglia di provare nuove esperienze.

 

Programmi di incubazione

Ci sono poi anche i programmi di incubazione che vengono organizzati con l’obiettivo di offrire un supporto agli startupper nel lancio del proprio progetto imprenditoriale.

Ciò che questi offrono sono dei canali di comunicazione per permettere la scoperta di altri talenti.

 

Social network

Ultimo ma ovviamente non per importanza, ci sono anche i social network.

Chiaramente ognuno ha le sue peculiarità tuttavia LinkedIn è quello più indicato.

È uno strumento adatto per chi vuole comunicare i propri successi lavorativi e i propri obiettivi professionali e permette di scoprire il percorso formativo e lavorativo del tuo potenziale co-founder.

E anche questo argomenti è stato esaurito.

Concludiamo l’articolo con alcuni consigli per cercare il giusto co-founder per te.

In particolare, cosa bisogna cercare?

 

Cosa cercare in un co-founder

Trovare co-founder

Se ora sei partito/a alla ricerca di un co-founder, vogliamo concludere questa guida fornendoti alcuni consigli su cosa cercare.

Il punto di partenza è non dimenticare mai che il rapporto tra co-founder non è poi tanto diverso da qualsiasi altro rapporto umani.

Ci saranno momenti felici e momenti difficili, belle notizie e brutte notizie.

Sarà quindi fondamentale affiancarsi ad una persona che possiede tutte queste caratteristiche:

  • fiducia e onestà;
  • competenze complementari alle tue;
  • empatia;
  • abitudini simili;
  • abilità comunicative;
  • autosufficienza e stabilità economica.

Ognuno di noi, ovviamente, ha poi le sue peculiarità e modi diversi di raggiungere l’equilibrio.

Prenditi tutto il tempo necessario per trovare il tuo.

E con questo abbiamo finito i nostri consigli per trovare un cofounder, ora non ti resta che metterli in atto e trovare il socio giusto per la tua startup.

close

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

search