Corso per startup: perché e come sceglierlo correttamente?

Corso per startup: perché e come sceglierlo correttamente?

Quando si tratta di startup, tutto parte con un’idea di business e, in molti casi, con il sogno di mettersi in proprio e creare un’azienda di successo: per raggiungere questo scopo, però, spesso una buona idea e la passione per quel che si fa non sono sufficienti soprattutto se all’imprenditore mancano le conoscenze necessarie per potere non solo avviare una nuova realtà imprenditoriale, ma anche navigare in un mercato altamente competitivo.

Se è questo il tuo caso, ossia, se vuoi lanciare la tua startup ma non sei sicuro di sapere da dove partire, oppure se sei già in una fase di consolidazione ma non sai cosa ti manca per fare “il salto di qualità”, fare formazione in questo campo potrebbe esserti di grande aiuto.

Ma, fra le tante proposte formative attualmente disponibili, come scegliere il miglior corso per startup?

Qui di seguito ti daremo alcuni spunti su come selezionare il tipo di formazione più adatta alle tue esigenze.

 

Perché scegliere un corso per startup e a chi dovrebbe essere rivolto?

Per poter conoscere le best practice in materia di creazione e di consolidamento di una startup, soprattutto se è la prima volta che intraprendi un percorso simile, è importante affidarti a dei professionisti con esperienza in questo campo.

Innanzitutto, può essere una grande sfida trovare un’idea di business che risponda realmente a una domanda di mercato: in quest’ottica, un corso di formazione potrebbe rivelarsi particolarmente utile se sei uno startupper in erba. Ascoltare i consigli di coloro che hanno già avviato una startup, o che comunque hanno più esperienza in materia, potrebbe aiutarti a evitare alcuni errori e a mettere delle basi solide per il lancio di un prodotto o di un servizio che possa riscuotere successo tra i consumatori.

Seguire un corso per startup, inoltre, potrebbe risultare di grande aiuto in un altro step critico, ossia, quello di validazione dell’idea e di definizione di un modello di business: fare formazione potrebbe aiutarti a stabilire in modo chiaro, concreto e strategico tutti gli aspetti fondamentali che riguardano la realtà imprenditoriale e il prodotto o servizio che stai cercando di creare, prima del relativo lancio sul mercato.

Potresti invece aver bisogno di alcune linee guida da seguire in fase di creazione e lancio della versione base del tuo prodotto o servizio (MVP).

Qualunque sia la fase di vita della tua startup, ci sono tanti aspetti che devono essere valutati con cautela per poter realizzare delle scelte strategiche che permettano alla nuova azienda di fiorire nel proprio mercato di riferimento.

 

Come scegliere un corso per startup

Per poter scegliere il corso più adatto alle tue esigenze, ti consigliamo di tenere conto di almeno tre criteri fondamentali.

Innanzitutto, è necessario che i contenuti vadano incontro ai tuoi specifici bisogni formativi: per questa ragione ti invitiamo a studiare bene il programma dei vari corsi disponibili prima di prendere una decisione.

Altro aspetto essenziale riguarda la modalità di erogazione del corso, che deve ovviamente essere compatibile con il tempo che hai a disposizione.

Infine, ricordati di verificare se, alla fine del percorso formativo che stai valutando, ti verrà rilasciato o meno un attestato di partecipazione.

 

Il programma: quali argomenti dovrebbe trattare un corso per startup?

Se stai per avviare una startup, sicuramente ti conviene scegliere un corso che ti possa guidare nel processo di validazione della tua idea di business. Tramite esso potresti imparare a identificare in modo più concreto il problema da risolvere e, partendo da quest’ultimo, ideare un prodotto o servizio che possa rispondere in modo efficace al bisogno del target che hai individuato.

Il programma dovrebbe anche includere dei contenuti utili riguardo lo sviluppo e il lancio di un MVP (minimum viable product), sia per quanto concerne la definizione delle caratteristiche fondamentali del tuo prodotto o servizio, sia per poter attrarre degli operatori interessati a investire nel tuo progetto.

Un buon corso dovrebbe inoltre permetterti di ottenere delle dritte per la creazione del tuo business plan e del tuo financial plan.

Queste conoscenze saranno alquanto preziose in ottica di raccolta fondi: un buon corso per startup deve darti la possibilità di imparare a presentare il tuo progetto agli investitori, in modo chiaro ed efficace, così da attrarre le risorse di cui hai bisogno.

 

La modalità di erogazione: corsi per startup online e in presenza

Come accennato, è necessario che il corso risponda anche alle tue esigenze in termini di orari e modalità di partecipazione.

Dovresti infatti tenere in considerazione che alcuni corsi prevedono lo svolgimento di una parte o del totale delle lezioni in presenza. Nel caso in cui tu non abbia la possibilità di partecipare a ogni lezione per mancanza di tempo o per l’impossibilità di spostarti, dovresti valutare la scelta di un corso per startup online, preferibilmente uno che ti consenta di seguire le lezioni in modo flessibile, nell’orario in cui sei disponibile.

 

La presenza di una certificazione: corsi per startup con e senza il rilascio di attestato

Alcuni corsi prevedono il rilascio di una certificazione che attesta le competenze acquisite dai partecipanti: questi documenti rappresentano un valore aggiunto per il tuo CV, poiché consentono di dimostrare a eventuali partner commerciali, clienti e investitori, le conoscenze e le skill che hai in materia di startup.

Per questa ragione ti consigliamo di selezionare un corso che ti permetta di ottenere una certificazione alla fine del tuo percorso formativo.

 

La proposta di Startup Geeks

Se sei alla ricerca del corso più adatto per te, potrebbe forse interessarti la proposta di Startup Geeks, una realtà che si occupa di formare, di connettere e di far crescere le startup.

Il supporto di Startup Geeks alle nuove realtà imprenditoriali non si limita soltanto ai corsi di formazione, ma prevede un intero percorso di incubazione, la possibilità di fare networking, di ricevere consigli e di confrontarsi con degli esperti sulla propria idea e modello di business.

 

Lo Startup Builder

Se hai un’idea di business e vuoi capire quante probabilità ci sono che abbia successo, se sei in una prima fase di validazione del tuo prodotto o servizio, o se hai appena lanciato il tuo MVP, lo Startup Builder di Startup Geeks potrebbe essere una buona soluzione per te.

Si tratta di un programma di incubazione di 12 settimane, suddiviso in 5 sprint e comprende contenuti in formato video e testo per un totale di 25 ore formative accessibili a vita sulla piattaforma di Startup Geeks.

Lo startup builder ti permetterà non solo di seguire le videolezioni dove e quando vuoi, ma anche di essere affiancato da un mentor che ti guiderà nello svolgimento di diversi compiti fondamentali, come la creazione della documentazione aziendale necessaria (per esempio, quella richiesta per ottenere dei finanziamenti o accedere ad acceleratori).

Il programma comprende, oltre alla validazione dell’idea e del business model, altri aspetti chiave come l’analisi dei competitor e del mercato, lo sviluppo di una landing page e di una campagna di marketing, la creazione di un business e di un financial plan.

Inoltre, potrai partecipare a delle sessioni di gruppo e confrontarti con altri startupper.

Un altro aspetto particolarmente vantaggioso di Startup Builder è che le migliori startup avranno l’opportunità di presentare la loro idea davanti a oltre 70 investitori.

 

Il Club di Startup Geeks per gli imprenditori

Oltre al percorso di incubazione sopracitato, Startup Geeks propone agli imprenditori l’iscrizione a un club che consente loro l’accesso a un vasto network di imprenditori, investitori, consulenti e top manager. Facendo parte del club degli imprenditori di Startup Geeks potrai potrai accedere a oltre 150 ore di formazione e ricevere supporto pratico e feedback da parte di esperti riguardo il tuo progetto imprenditoriale.

Avrai anche a disposizione un consulente virtuale, ossia un supporto basato sull’AI, disponibile h24 per rispondere ai tuoi dubbi. Startup Geeks offre ai membri anche una serie di sconti su software e servizi utili per il lancio di un progetto imprenditoriale: un modo per rendere accessibile a tutti i membri le risorse di cui hanno bisogno per lanciare la propria startup.

Si tratta di un’opportunità unica per chiunque desideri far crescere il proprio progetto imprenditoriale con il sostegno di esperti e una rete di professionisti qualificati.

Speriamo di rivederti presto!

close

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

search