Innovation Challenge: significato, esempi e vantaggi

Innovation Challenge - significato, esempi e vantaggi

I modi per creare innovazione in azienda sono ad oggi numerosi, ma non sempre si conoscono tutte le opzioni disponibili.

In questo articolo ti spieghiamo una delle modalità che puoi implementare nella tua azienda: la Innovation Challenge.

Iniziamo!

Cos’è una Innovation Challenge

Cos'è una Innovation Challenge

Una Innovation Challenge è un concorso che nasce con l’obiettivo di generare nuove idee, che possono riguardare la creazione o il miglioramento di prodotti, servizi, processi.

La necessità di portare innovazione in azienda è oggi più forte che mai, e una Innovation Challenge permette di fare tutto questo in modo coinvolgente.

I partecipanti alla challenge, tra i quali alla fine viene selezionato uno o più vincitori, hanno infatti l’opportunità di contribuire in prima persona al progresso dell’azienda tramite un approccio proattivo e dinamico, diventando imprenditori in azienda.

 

Esempio di Innovation Challenge: Unilever Innovation Challenge 2021

Gli esempi di multinazionali che hanno lanciato almeno una Innovation Challenge sono numerosi.

Una di queste è Unilever, azienda leader nel settore dei beni di largo consumo con un fatturato di 51 miliardi di euro, e l’azienda produttrice di cereali Kellogg Company che, in collaborazione con Future Food-Tech, hanno organizzato una Innovation Challenge 2021 per affrontare alcune delle questioni più spinose dell’industria alimentare.

Le startup selezionate hanno avuto l’occasione di presentare le loro soluzioni innovative per quanto riguarda la carne vegetale, le alternative ai latticini e il benessere digestivo.

Questa challenge ha consentito di trovare nuovi talenti dell’industria e ha aperto le porte a opportunità di collaborazione.

 

Open Innovation Challenge vs Internal Innovation Challenge

Open Innovation Challenge vs Internal Innovation Challenge

Quando vuoi implementare una Innovation Challenge nella tua azienda, devi prima di tutto sceglierne la tipologia, e questo dipende dalle tue esigenze specifiche.

Una Innovation Challenge può essere di due tipi: Internal oppure Open, e la differenza consiste nella tipologia di partecipanti a cui è rivolta.

Nel caso dell’Internal Innovation Challenge si tratta delle risorse umane interne all’organizzazione.

Viene così incoraggiata una cultura dell’innovazione all’interno dell’azienda stessa, coinvolgendo i dipendenti e dando valore alle loro idee. Così facendo, ognuno si sente parte integrante del progresso aziendale.

Inoltre, le persone coinvolte hanno una conoscenza più approfondita della realtà aziendale e dei relativi processi e prodotti.

Una Open Innovation Challenge, invece, consente di ottenere nuove idee sia dall’interno che dall’esterno dell’organizzazione, e avere così anche un punto di vista estraneo.

In questo modo si ha a disposizione un pool più ampio di soluzioni innovative e tecnologiche, oltre alle opportunità di aumentare il network aziendale con possibili futuri partner.

Se vuoi saperne di più sul modello dell’Open Innovation e i suoi benefici per un’azienda, abbiamo scritto un articolo dedicato proprio a questo.

 

I vantaggi di lanciare una Innovation Challenge

Perché un’azienda dovrebbe lanciare una Innovation Challenge? I motivi sono diversi.

Innanzitutto, le idee proposte dai partecipanti sono spesso il germe di significative soluzioni innovative che risolvono determinate problematiche aziendali.

Inoltre, poiché le idee sono molteplici e provengono da persone con caratteristiche e background differenti, l’azienda ha una visione più ampia del problema e delle possibili soluzioni.

Lanciare una Innovation Challenge è anche un modo interessante per coinvolgere i partecipanti, tra i quali ci possono essere anche dipendenti dell’azienda se la Challenge è Interna, e farli sentire più motivati, aumentando il cosiddetto Employee Engagement.

Tutto questo avviene grazie allo sviluppo di una forte cultura dell’innovazione e sull’imprenditorialità interna o intrapreneurship.

L’azienda potrà quindi raccogliere idee innovative con uno sforzo relativamente basso e soprattutto con costi e tempi minori. Non solo, potrà anche allargare il proprio network e, alcune delle persone che hanno partecipato alla challenge potranno rivelarsi futuri collaboratori o dipendenti.

 

Come introdurre una Innovation Challenge in azienda

Come introdurre una Innovation Challenge in azienda

Dopo aver compreso il potenziale di una Innovation Challenge, è importante capire anche come strutturare un’iniziativa di questo genere.

Ecco i principali step da seguire:

 

Definire i goal dell’Innovation Challenge

Alle volte la challenge consiste in un problema ben preciso da risolvere; altre, invece, richiedono una soluzione innovativa più generale.

Quel che è certo è che, a prescindere dalle peculiarità dell’iniziativa, devi avere bene in mente che cosa vuoi ottenere, e quindi quali sono i goal della challenge.

Solo dopo averli stabiliti, infatti, potrai comunicare ai partecipanti in cosa consiste la sfida sulla quale dovranno lavorare. Non prima.

 

Decidere la tipologia di challenge e di partecipanti

A seconda che tu voglia coinvolgere anche persone esterne o meno, sceglierai di lanciare una Open Innovation Challenge o una Internal.

Inoltre, dovrai anche selezionare il target a cui vuoi rivolgerti. Ad esempio, potrà partecipare qualsiasi tipo di impresa e ente? È una sfida aperta esclusivamente agli studenti? Solo alcune persone della tua azienda saranno incluse? Ci sono dei criteri precisi da rispettare per poter partecipare?

Insomma, dovrai saper rispondere a tutte queste domande, scegliendo l’opzione che meglio risponde alle esigenze dell’azienda.

 

Scegliere il luogo per lo svolgimento della sfida e stabilire la timeline

Dove pensi sia meglio tenere la sfida, online o in presenza? Nel primo caso, dovrai scegliere una piattaforma, nel secondo, invece, un luogo fisico adatto al caso.

È importante anche definire uno schema ben preciso di quella che sarà la struttura della sfida, anche in termini di tempistiche.

 

Definire una ricompensa finale

La Innovation Challenge è una sfida, e, in quanto tale, include un premio per i vincitori.

La presenza di una ricompensa finale rappresenta una motivazione in più a partecipare, e quindi è un qualcosa a cui devi pensare.

Molte volte si tratta dell’implementazione della soluzione all’interno dell’azienda stessa, con conseguente ampliamento del network e crescita professionale. Il vincitore infatti avrà l’opportunità di concretizzare l’idea proposta, lavorando a stretto contatto con i dipendenti dell’azienda. Altre volte invece è un premio in denaro, o l’accesso a un percorso di accelerazione. La scelta sta a te.

 

Comunicare la challenge al pubblico, selezionare i partecipanti e avviarla

Solo dopo aver definito tutte queste cose e avere bene in mente la struttura della challenge, potrai comunicare il suo lancio con i relativi dettagli.

Anche in questa fase dovrai fare delle scelte, che riguardano i canali di comunicazioni più efficaci da utilizzare.

Generalmente vengono inseriti dei criteri per poter partecipare alla sfida, e quindi c’è un processo di analisi delle candidature. In questo caso, dovrai selezionare i candidati che risultano più adatti e coerenti con le caratteristiche richieste.

Successivamente può partire la challenge vera e propria.

Qui il lavoro principale è svolto dai partecipanti che danno vita alle loro idee.

Fondamentale però è anche il ruolo dell’azienda nel gestire questo momento, monitorando l’andamento della challenge e promuovendo un clima di innovazione.

 

Valutare tutte le soluzioni e scegliere un vincitore

Eccoci alla fine della challenge in cui tu, insieme al tuo team, dovrai esaminare le idee proposte dai partecipanti e scegliere quella che meglio soddisfa i goal della challenge inizialmente stabiliti, alla quale assegnerai la ricompensa.

Se vuoi portare all’interno della tua azienda la freschezza e l’innovazione dell’ambiente startup, scopri di più sul nostro servizio B2B & Corporate, che aiuta le aziende ad essere più innovative, cliccando qui sotto.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a capire cos’è una Innovation Challenge e  come crearne una con la tua azienda. 

A presto!

Post recenti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

close

Inizia a digitare e premi invio per effettuare una ricerca

search