Innovation studio: cos’è e come crearne uno in azienda

innovation-studio

L’Innovation Studio è uno spazio interno all’azienda adibito allo sviluppo e il lancio di progetti innovativi nel quale si utilizzano tempistiche e processi propri delle startup.

In questo articolo ti spieghiamo dettagliatamente cosa sono gli Innovation Studio, come crearli e quali sono i loro benefici.

Iniziamo subito!

 

Cos’è un Innovation Studio

cose-un-innovation-studio

Un Innovation Studio è uno spazio di lavoro creato dall’azienda in cui si instaura un ambiente favorevole allo sviluppo di progetti innovativi.

Questi spazi vengono creati per poter soddisfare le esigenze tipiche delle startup (diverse da quelle aziendali) e che permettano una sperimentazione più coraggiosa, in linea con un approccio agile.

In questo modo, si mantengono i costi bassi, cercando però di cogliere almeno un’opportunità di crescita derivante dal progetto o business.

E tutto ciò è una risposta delle grandi aziende ad un mercato sempre più instabile e suscettibile ai cambiamenti.

L’Innovation Studio rappresenta dunque un investimento per l’azienda.

L’obiettivo è quello di sviluppare innovazioni di tipo incrementale o complementare al core business aziendale oppure totalmente diversi dal principale mercato di riferimento.

Tutto questo all’interno di spazi che possono essere molto eterogenei tra di loro e che possono cambiare da un’azienda all’altra.

Tuttavia abbiamo identificato delle caratteristiche comuni.

Ecco quali.

 

Come creare un Innovation Studio in azienda

Gli Innovation Studio sono degli strumenti della Corporate Innovation e non hanno una modalità univoca di realizzazione.

Questo perché ogni azienda ha necessità, risorse e politiche differenti in tema di innovazione.

Tuttavia possiamo individuare 4 pilastri dell’Innovation Studio:

  1. Vision: perché un obiettivo chiaro è fondamentale per portare avanti progetti innovativi;
  2. Crescita: perché solo così i talenti si sentiranno spronati a portare le loro idee e svilupparle;
  3. Team di persone: perché senza queste ultime nulla è possibile;
  4. Tracciare i risultati: perché è importante assicurarsi dell’impatto che queste iniziative possono avere.

Questi sono gli ingredienti fondamentali per la creazione di un innovation studio, ma non sono gli unici.

Tutto dipende dall’azienda e dalle sue particolarità.

Ma vediamo ora quali sono i principali benefici di questa attività.

 

I benefici di un Innovation Studio

benefici-di-un-innovation-studio

Come la maggior parte di queste attività, l’Innovation Studio porta benefici a lungo termine.

Spesso le aziende che le adottano vedono, nel giro di 3/5 anni, questi vantaggi:

  • Sviluppo di nuovi prodotti e servizi;
  • Maggiore rilevanza nel mercato;
  • Ottimizzazione dei processi interni.

E oltre a ciò, l’azienda prende una posizione netta: vuole innovarsi.

Notizia che verrà sicuramente ben accolta dagli stakeholder.

Facciamo ora il punto della situazione.

 

Conclusione

Nel corso degli ultimi anni sono molte le aziende che hanno lanciato i loro Innovation Studio: Disney, Starbucks e Facebook, per citarne alcune.

Bisogna però fare attenzione ed evitare che l’iniziativa rimanga un costo, piuttosto che un’opportunità.

È quindi utile rivolgersi alle persone giuste, capaci di dare le giuste indicazioni.

In questo, noi di Startup Geeks, offriamo proprio un servizio dedicato alle aziende in cui le affianchiamo nello sviluppo di un Innovation Studio su misura.

Il nostro obiettivo è quello di supportarti nella creazione di una casa per le startup e per i progetti di innovazione interna, facendo un setup della struttura interna e accompagnando i team in ogni loro necessità.

Grazie per la lettura, a presto.

close

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

search