7 migliori CRM nel 2023 [Confronto]

software CRM copertina

Il Customer Relationship Management (CRM) è diventato una strategia cruciale per mantenere i clienti esistenti e acquisirne di nuovi. Soprattutto nella società attuale, sempre più complessa e competitiva.

In questo articolo, faremo un confronto tra i 7 migliori software CRM disponibili sul mercato per aiutarti a scegliere quello giusto per la tua azienda.

Iniziamo!

Powered by:

nocrm

noCRM.io è un SaaS di gestione commerciale ideata per gli addetti alle vendite. A differenza dei CRM, aumenta la produttività consentendo ai venditori di creare delle opportunità commerciali in pochi click tramite mail, un biglietto da visita, un form, l’importazione di un foglio elettronico e di gestire l’intero ciclo di vendita.

Scopri di più su noCRM.io cliccando qui.

1. noCRM.io – Migliore CRM per startup e PMI

noCRM software CRM

 

noCRM.io è un software progettato per aiutare il tuo team commerciale a chiudere le vendite. È particolarmente adatto per le startup e le piccole e medie imprese, perché offre un’interfaccia semplice e intuitiva a un costo ridotto.

Prezzo: prova gratuita e poi a partire da 10€/mese per utente.

Funzionalità:

  • Semplicità e facilità d’uso;
  • Creazione facile di opportunità commerciali da vari canali (modulo di contatto, LinkedIn, e-mail, biglietto da visita, direttamente su noCRM.io con un click);
  • Personalizzazione delle azioni commerciali (pianifica chiamate, appuntamenti e promemoria; aggiungi note su com’è andata);
  • Processo di vendita e post-vendita personalizzabile;
  • Posta elettronica integrata;
  • Obiettivi di vendita multilivello;
  • Generatore di script di vendita;
  • Database integrato (importa file Excel o CSV);
  • Gestione del Team;
  • Analisi dei dati e reportistica;
  • App Mobile;
  • Integrazione con più di 1.000 app terze.

 

Ed ecco invece un confronto dei vantaggi e svantaggi di noCRM.

Vantaggi Svantaggi
Interfaccia intuitiva Meno funzionalità rispetto ad altri CRM
Profilazione dei lead automatizzata Non adatto alle grandi aziende
Prezzo accessibile Non offre una vasta gamma di integrazioni
Adatto alle PMI e alle startup
Assistenza clienti eccellente

2. Salesforce – Migliore CRM per grandi aziende

Salesforce software CRM

 

Salesforce è uno dei software CRM più utilizzati al mondo. Offre una vasta gamma di funzionalità avanzate e personalizzazione senza limiti, rendendolo ideale per le grandi aziende con esigenze specifiche.

Prezzo: prova gratuita e poi a partire da 25€/mese per utente.

Funzionalità:

  • Personalizzazione illimitata, per adattarsi alle esigenze aziendali;
  • Piattaforma complessa e costo elevato, adatta solo alle grandi aziende;
  • Automazione di tutti i processi aziendali;
  • Gestione delle risorse umane;
  • Marketing automation;
  • Processo di vendita personalizzabile;
  • Gestione dei Contratti e delle Fatture;
  • Database integrato (importa file Excel o CSV);
  • Gestione del Team;
  • Analisi dei dati e reportistica;
  • Strumenti di Analisi Predittiva;
  • App Mobile;
  • Integrazione con più di 5.000 app terze.

 

Passiamo ora ai vantaggi e svantaggi di Salesforce.

Vantaggi Svantaggi
Funzionalità avanzate Prezzo elevato
Ampia gamma di integrazioni Interfaccia complessa
Ottimo supporto clienti Non adatto per piccole e medie imprese
Adatto per grandi aziende

3. Zendesk – Ampia gamma di integrazioni

Zendesk software CRM

 

Zendesk è un software CRM progettato per la gestione del servizio clienti e delle vendite. Offre un’interfaccia semplice e intuitiva e diverse possibilità di integrazione con altre app, come ClickUp, Shopify e Slack.

Prezzo: prova gratuita e poi a partire da 19€/mese per utente.

Funzionalità:

  • Gestione delle comunicazioni con i clienti attraverso ticket di supporto, live chat, telefono, e-mail e altri canali;
  • Personalizzazione della piattaforma tramite trigger, automazioni e API aperte;
  • Collaborazione con il team;
  • App mobile;
  • Supporto multilingue e multicanale;
  • Reportistica e analisi delle prestazioni;
  • Integrazione con oltre 1.000 app terze.

 

Questi sono, invece, i vantaggi e svantaggi di Zendesk.

Vantaggi Svantaggi
Interfaccia semplice e intuitiva Meno funzionalità (solo gestione vendite e assistenza clienti)
Ampia gamma di integrazioni Non adatto alle grandi aziende
Prezzo medio

4. Teamtailor – CRM per gestire le risorse umane

Teamtailor software CRM

 

Teamtailor è un CRM progettato per aiutare le aziende a trovare e gestire i migliori talenti. Offre una vasta gamma di strumenti per la gestione dei candidati e delle offerte di lavoro, rendendolo ideale per le aziende che cercano di migliorare i loro processi di selezione.

Prezzo: prezzo su preventivo, con prova gratuita.

Funzionalità:

  • Contatto via SMS, mail e chat con i candidati;
  • Conversione e tracking dei candidati;
  • Statistiche e report;
  • Automatizzazione dei processi di selezione;
  • App mobile;
  • Supporto e inserimento delle risorse umane;
  • Integrazione con 240 app terze.

 

Adesso scopriamo i vantaggi e svantaggi di Teamtailor.

Vantaggi Svantaggi
Interfaccia semplice e intuitiva Adatto solo alla gestione delle risorse umane
Ampia gamma di integrazioni Non adatto alle grandi aziende

5. vtenext – Funzionalità avanzate

vtenext software CRM

 

vtenext è un software CRM open source che offre una vasta gamma di funzionalità avanzate per la gestione dei clienti. È completo e personalizzabile in base alle esigenze dell’azienda e integrabile con altre applicazioni aziendali.

Prezzo: prezzo su preventivo, con prova gratuita.

Funzionalità:

  • Automatizzazione dei processi di marketing, vendita e assistenza clienti;
  • Personalizzazione avanzata, per adattarsi alle esigenze aziendali;
  • Piattaforma complessa e costo elevato, adatta solo alle grandi aziende;
  • Processo di vendita personalizzabile;
  • Gestione del Team;
  • Analisi dei dati e reportistica;
  • App Mobile;
  • Numero di integrazione con app terze in costante aumento.

 

Ed ecco, invece, i vantaggi e svantaggi di vtenext.

Vantaggi Svantaggi
Funzionalità avanzate Prezzo elevato
Altamente personalizzabile Interfaccia complessa
Adatto alle grandi aziende Non adatto a startup e PMI

6. vtiger – Personalizzazione senza limiti

vtiger software CRM

 

vtiger è un CRM open source con diverse funzionalità, tra cui la gestione di marketing, vendite, produttività e comunicazione interna. Altamente personalizzabile, è uno dei software migliori per le grandi aziende.

Prezzo: prova gratuita e poi a partire da 42$/mese per utente.

Funzionalità:

  • Automazione di vendite, marketing, produttività e risorse umane;
  • Analisi e report predittivi;
  • Comunicazione con il team;
  • Supporto clienti automatizzato;
  • Integrazione con più di 500 app terze.

 

Questi sono, invece, i vantaggi e svantaggi di vtiger.

Vantaggi Svantaggi
Funzionalità avanzate Interfaccia complessa
Altamente personalizzabile Integrazioni limitate
Supporto eccellente Non adatto a startup e piccole e medie imprese

7. Sistemacrm – Miglior supporto in italiano

Sistemacrm software CRM

 

Sistemacrm è un software CRM italiano con diverse funzionalità per la gestione dei clienti. Tra le sue caratteristiche più interessanti, ci sono la presenza di funzionalità avanzate, l’interfaccia semplice e il supporto in lingua italiana.

Prezzo: prova gratuita e poi a partire da €15/mese.

Funzionalità:

  • Automazione di vendite, marketing e assistenza clienti;
  • Analisi e report;
  • Comunicazione con il team;
  • App mobile;
  • Integrazioni limitate.

 

E, infine, ecco i vantaggi e svantaggi di Sistemacrm.

Vantaggi Svantaggi
Funzionalità avanzate ma limitate Meno diffuso rispetto agli altri CRM
Interfaccia semplice e intuitiva Integrazioni limitate fuori dall’Italia
App mobile Non adatto alle grandi aziende

Questo è l’ultimo dei software CRM che ti consigliamo.

E ora, prima di salutarci, soffermiamoci un attimo su cosa sono i software CRM e perché dovresti acquistarne uno per la tua azienda.

Cosa sono e a cosa servono i software CRM

I software CRM sono diventati uno strumento essenziale per le aziende moderne perché consentono di gestire e migliorare le relazioni con i propri clienti.

Utilizzando questi sistemi, puoi raccogliere, archiviare e analizzare le informazioni sui clienti e le loro interazioni con la tua azienda.

In questo modo, puoi comprendere meglio i loro bisogni per riuscire a soddisfarli e, così, aumentare le vendite.

Alcuni software CRM si occupano anche di altre aree aziendali:

  • marketing, ad esempio segmentando i clienti per ottimizzare l’email marketing;
  • vendite, gestendo gli ordini e i preventivi;
  • risorse umane, ad esempio automatizzando i processi di selezione e gestendo i piani di carriera dei dipendenti.

Per questo, per scegliere il giusto CRM, è importante selezionare subito quali sono le esigenze della tua azienda.

Cerchi solo un software per gestire le attività commerciali?

Oppure hai una grande azienda e hai bisogno di automatizzare diversi reparti?

Questo è il primo fattore da considerare per scegliere il software CRM più adatto alla tua azienda.

E quali sono gli altri?

Scopriamoli subito.

 

Come scegliere il software CRM più adatto

Ci sono alcuni fattori da valutare per scegliere il giusto software CRM per la tua azienda:

  • valuta le tue esigenze: scegli un CRM che offre le funzionalità di cui hai bisogno, senza soffermarti sulle altre. Ricorda: più funzionalità avrà e più sarà alto il costo;
  • considera le dimensioni della tua azienda: se hai una grossa azienda, valuta di acquistare software CRM più complessi come Salesforce; se, invece, hai una startup o PMI, software più semplici come noCRM.io potranno soddisfare tutte le tue esigenze a un costo contenuto;
  • controlla le integrazioni disponibili: verifica se il software CRM sia in grado di integrarsi con le altre applicazioni che utilizzi, come la tua piattaforma di marketing automation o il tuo strumento di project management.
  • valuta il prezzo: tieni presente che alcuni CRM più complessi, come Salesforce, hanno prezzi più elevati rispetto ai software più semplici come noCRM.io e, anche per questo, non sono indicati per le piccole e medie imprese.

Per chiarire meglio gli aspetti più importanti, ti proponiamo una tabella di confronto tra i software citati nell’articolo.

Software CRM Prezzo di partenza Interfaccia semplice Adatto a PMI e startup
noCRM.io 10€/mese per utente ✔ ✔
Salesforce 25€/mese per utente ✘ ✘
Zendesk 19€/mese per utente ✔ ✔
Teamtailor su preventivo ✔ ✔
vtenext su preventivo ✘ ✘
vtiger 42$/mese per utente ✘ ✘
Sistemacrm 15€/mese ✔ ✔

A questo punto, dovresti avere tutte le informazioni per compiere una scelta consapevole.

In ogni caso, prima di terminare l’articolo, vogliamo darti un ultimo consiglio.

Valutando personalmente tutte queste piattaforme, siamo arrivati alla conclusione che la scelta migliore per le startup e le PMI sia noCRM.io.

Questo per diverse ragioni:

  • ha una piattaforma semplice e intuitiva;
  • offre un’ottima assistenza clienti;
  • fornisce tutte le integrazioni e le funzionalità necessarie per le piccole e medie imprese.

E, tutto questo, a un prezzo accessibile.

Siamo giunti alla fine dell’articolo.

Speriamo di averti aiutato a scegliere il software CRM più adatto!

A presto.

close

Inizia a digitare e premi invio per effettuare una ricerca

search